Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Le fake news del coronavirus sul web. Un'improbabile start-up europea promuove la Safe Mask antivirus

Le fake news del coronavirus sul web. Un'improbabile start-up europea promuove la Safe Mask antivirus
(PRIMAPRESS) - HANOI (VIETNAM) - “Proteggi te stesso e la tua famiglia dal mortale virtus disperso nell’aria”. Suona così il payoff di una start-up europea, la Wiki Healthier che vende online la maschera protettiva Safe Mask. Attraverso la sua struttura ed un filtro dovrebbe proteggere dal contagio da coronavirus. La maschera è ancora in stock si legge nell’articolo che parla del dispositivo protettivo come si legge in un articolo a firma di Gabriel Moore ma ciò che è terrificante è il video che accompagna l’articolo pubblicitario pubblicato sul magazine online “Channel New Asia” che crea una psicosi diffusa per come viene tratta la questione. Nonostante il monito dell’OMS a trattare l’informazione del coronavirus con attenzione, cercando di contrastare la diffusione delle fake news con la velocità raddoppiata di quella della propagazione del virus stesso. - (PRIMAPRESS)