Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Bit: le regioni e i loro borghi protagonisti dell'incoming. Il "modello Milano" per la candidatura Iglta 2020

  • di RED-ROM
  • in Economia
Bit: le regioni e i loro borghi protagonisti dell'incoming. Il "modello Milano" per la candidatura Iglta 2020
(PRIMAPRESS) - MILANO - L’apertura di ieri della Borsa Internazionale del Turismo di Fiera Milano City, ha già misurato il polso del settore con una buona affluenza. "I bilanci li faremo alla fine, ma mi pare che questa edizione si apra sotto buoni auspici - ha detto l'Ad di Fiera Milano Fabrizio Curci -, questo vuol dire che la Bit, nonostante tante altre aspettative, è una formula che si adegua e continua a funzionare: la gente ha ancora bisogno di guardare, vedere e toccare". La manifestazione resterà aperta, ma solo per gli operatori, fino a martedì. Il primo segnale è il grande ritorno delle regioni italiane che spingono anche sul grande patrimonio dei piccoli borghi.

Lunedì 12 Febbraio alle ore 14:30 presso la Sala Amber 4 di FieraMilanoCity durante la BIT si terrà il convegno "Il Turismo LGBT, un'opportunità per l'Italia di ampliare e destagionalizzare i flussi turistici". Si confronteranno sul tema Alessio Virgili Ambasciatore per l'Italia di IGLTA e Presidente AITGL, Gianni Bastianelli Direttore Esecutivo di ENIT, l'Assessora al Turismo del Comune di Firenze Paola Concia, Alessandro Tommasi Campaign Manager Airbnb Italia e Angelo La Riccia Direttore Commerciale Una Hotels e un intervento del Sindaco di Milano Beppe Sala che unitamente al Direttore Esecutivo di ENIT Gianni Bastianelli e all'Ambasciatore per l'Italia di IGLTA Alessio Virgili annunceranno ufficialmente la vittoria della città e spiegheranno le motivazioni che hanno portato l'Italia e Milano a candidarsi.Verrà illustrato il "modello Milano" con la candidatura per IGLTA 2020, passando per il piano formativo rivolto alle strutture ricettive avviato dal Comune di Firenze e ancora le politiche di inclusione portate avanti sia nel mondo alberghiero dal gruppo Ata Hotels, che ospiterà la Convention 2020, che in quello extra alberghiero con il nuovo regolamento per gli host di Airbnb, per finire con il recente ingresso di ENIT in IGLTA come global partner. - (PRIMAPRESS)