Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Alimentazione: cresce il consumo di prodotti ortofrutticoli pronti all'uso (+4,8%)

Alimentazione: cresce il consumo di prodotti ortofrutticoli pronti all'uso (+4,8%)
(PRIMAPRESS) - MILANO - I consumi alimentari degli italiani stanno subendo una mutazione in continua evoluzione. Nel paniere vanno fuori alimenti grassi e si inseriscono più fibre ma a mostrare segnali di crescita, secondo rilevazioni Nielsen, è il segmento di “quarta gamma” ossia i prodotti pronti all’uso dell’ortofrutticolo. Il 2017 ha registrato un incremento delle vendite del 4,8% in volume e del 5,2% a valore.
Il trend, visto sotto l’ottica dell’aumentata penetrazione della IV Gamma e l’incremento nelle vendite, mostra un’offerta che, specialmente da parte delle marche industriali, ha messo in mostra capacità d’innovazione e di diversificazione merceologica verso linee di prodotto a maggiore valore aggiunto.La ricerca “Il posizionamento dei prodotti vegetali freschi e pronti all’uso nella distribuzione moderna”, curata dalla Facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza ha confermato l’esistenza di un nesso tra l’aumento nella quota di famiglie che acquista stabilmente i prodotti di IV Gamma e la maturazione di un atteggiamento “time for money” nei consumatori. Questi ultimi non solo privilegiano le proposte a maggior contenuto di servizio, ma riconoscono anche che l’offerta in assortimento sta migliorando, rendendo disponibili sullo scaffale prodotti che alla varietà e “completezza” del contenuto uniscono formati e packaging comodi e pratici.“Il 2017 ci ha lasciato in eredità un quadro del mercato più che positivo e ci lancia delle sfide per il futuro. Da un lato alimentare l’attuale trend di crescita proseguendo nello sforzo di dare al consumatore le più ampie rassicurazioni possibili sulla qualità, salubrità e provenienza degli ortofrutticoli confezionati pronti al consumo; dall’altro comunicare meglio, anche sul punto vendita, i contenuti d’innovazione e servizio integrati nei prodotti” - commenta Gianfranco D’Amico, Presidente del Gruppo AIIPA IV Gamma. “Solo l’11%** dei consumatori si è accorto di qualche novità di prodotto nell’ultimo anno. La sfida quindi è quella di lavorare meglio e insieme alla GDO per comunicare le innovazioni, anche sul punto vendita, venendo così incontro alle esigenze di un consumatore che cerca qualità costante, varietà d’offerta e praticità.” - (PRIMAPRESS)