Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

L’Atalanta doma il Napoli e conquista la semifinale di Coppa Italia

Alejandro Gomez
Alejandro Gomez
(PRIMAPRESS) - NAPOLI- L’Atalanta conquista la semifinale di Coppa Italia e rovina il capodanno a Maurizio Sarri. I bergamaschi portano a casa un meritato 1-2 grazie alle reti di Timothy Castagne e Alejandro Gomez ed ora aspettano l’esito del derby tra Juve e Torino. A rendere meno pesante la sconfitta della squadra capolista del campionato è un redivivo Mertens che torna al gol e regala al pubblico del San Paolo l’illusione di una rimonta troppo complicata da raggiungere. L’impianto di Fuorigrotta, nonostante l’atmosfera ancora natalizia e la pioggia del pomeriggio, si presenta in una delle sue vesti migliori. Manovra del Napoli poco fluida per il massiccio turn over, l’Atalanta prova subito a mettere in difficoltà gli azzurri fin dal primo minuto. Sarri punta sui suoi rincalzi migliori ma è solo nel secondo tempo, quando entrano i titolarissimi, che si rivede la vera squadra partenopea. I gol tutti nella ripresa. Atalanta spietata e concreta. Brutto inizio d’anno per gli azzurri. Adesso restano Europa League e campionato.
“Abbiamo giocato con le nostre caratteristiche - dice Gasperini a fine match - tutti hanno fatto una prestazione straordinaria. Abbiamo raggiunto un traguardo fantastico”.
“La nostra partita è stata da pareggio - sottolinea mister Sarri - abbiamo fatto abbastanza bene nel primo tempo, il secondo tempo non mi è piaciuto, eravamo distratti, con la testa fra le nuvole. Stiamo facendo una stagione straordinaria, il campionato giochiamo con un altro atteggiamento”. - (PRIMAPRESS)