Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Il Natale di Venezia si illumina ad arte nel Sestriere di Dorsoduro

Il Natale di Venezia si illumina ad arte nel Sestriere di Dorsoduro
(PRIMAPRESS) - VENEZIA - Fino al 7 gennaio 2018 nel sestiere di Dorsoduro, dalle Galleria dell’Accademia fino a Punta della Dogana, sarà possibile immergersi nel Natale emozionale di My Christmas Venice. Tra calli, campi e campielli avvolti dalla bellezza della laguna si respirerà l’atmosfera fatta di luci ed addobbi che si riflettono sull’acqua della laguna amplificandone l’effetto che si mescolerà con i suoni ed i profumi.
Inaugurato lo scorso anno, My Christmas Venice riporta la magia del Natale a Venezia ma soprattutto in questa area di Dorsoduro meno conosciuto ma fortemente suggestiva. Tutto si svolge nella parte opposta di Piazza San Marco: tra Punta della Dogana, la Basilica della Salute e il museo Peggy Guggenheim. Qui l’imprenditrice Chiara Bocchini, bolognese di nascita, ma veneziana di adozione, ha deciso di creare un Natale capace di coniugare tradizioni ed eleganza.
Non luminarie comuni ma un vero gioco di luci che riscalda l’atmosfera delle casette che ospitano il Food Village e i negozi addobbati per lo shopping natalizio, i profumi di cannella e di spezie, le musiche di gospel e le note più classiche, appuntamenti culinari e momenti solenni; Palazzo Zenobio ospiterà una suggestiva Mostra Mercato, denominata XmasMarket, con l’artigianato d’eccellenza e gli alberi di Natale. Durante tutto il periodo natalizio, il visitatore nella zona delimitata del MCV, potrà trovare una varietà di offerte d’intrattenimento, shopping e degustazioni nell’autentica atmosfera natalizia. Una Venezia vestita a festa dove finalmente bambini, residenti, locali e turisti potranno vivere l’atmosfera della tradizione del vero Natale veneziano.
Il progetto di Lighting Art & Design ha coinvolto artisti di fama internazionale che si esprimono sul significato del Natale. Saranno presenti a Venezia con le loro opere: Nando Crippa, Marco Lodola, Marina Calzolari, Giuseppe Colangelo, Lucia De Carolis, Toni Zanussi, Erica Lavosi. Due  gli alberi “speciali”: il primo davanti alla Basilica della Madonna della Salute, alto 15 metri e illuminato da oltre 3600 Led, che da quest’anno ha il suo gemello in Piazza San Marco, il secondo è l'albero dell'artista Marco Lodola nel piazzale antecedente la stazione Santa Lucia. A concludere l'itinerario l'Opera di Nando Crippa, in Campiello Barbaro, che lascerà un ricordo indelebile legato al Natale a Venezia. Palazzo Zenobio ospiterà l’opera “CUORE” di Alan Bianchi. Tutti gli eventi sono ad entrata libera.             
Il 7 dicembre (16.30) in campo San Vio (Accademia) Le Marie del Carnevale di Venezia 2017 accompagneranno l’inaugurazione ufficiale del My Christmas Venice e del Food Village, quest’ultimo personalizzato dalle caratteristiche ed uniche casette in legno decorate dagli studenti del Liceo artistico di Venezia. Il villaggio di Natale diventerà per tutto dicembre il luogo d’incontro per appuntamenti enogastronomici, culinari e musicali. 
A Palazzo Zenobio (8 Dicembre), lo splendido palazzo veneziano della fine del XVII secolo, ospiterà Musica e profumi a Palazzo con una serie d’iniziative che coinvolgono i cinque sensi: dal workshop sul profumo al concerto, all’installazione degli alberi d’artista. Sabato 9 dicembre: una giornata dedicata alla musica: alle 11.30 nel Piazzale della Stazione Santa Lucia ci sarà il Flash Mob con i Joy Singers e l’appuntamento con l’artista Marco Lodola che presenterà il suo albero d’artista; alle 16.30 il concerto Gospel dei Joy Singers sarà ospitato in un luogo davvero magico: sul sagrato della Basilica della Madonna della Salute proprio di fronte all’albero di Natale di circa 15 metri, illuminato con 3600 led. - (PRIMAPRESS)