Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Anonymous s'impossessa dei dati di alcune istituzioni italiane

Anonymous s'impossessa dei dati di alcune istituzioni italiane
(PRIMAPRESS) - ROMA - Dati sensibili che sarebbero stati hackerati. I dati di Ministeri, istituzioni, corpi dello Stato italiani ed europei pare siano finiti nel mirino di Anonymous. Si tratta per lo più di mail, numeri di telefono, ordinanze delle questure, documenti e buste paga a centinaia, secondo quanto comunicato  dallo stesso Anonymous. E tra i file, ci sarebbe anche anche uno scambio di mail tra funzionari di Palazzo Chigi e forze di polizia riguardo alla visita di Paolo Gentiloni domani a Bologna.I documenti sono stati messi in rete da Anonymous  con un post che recita: «Cittadini, siamo lieti di annunciarvi che siamo in possesso di una lista di dati». - (PRIMAPRESS)