Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Azzurri: è l'ultima spiaggia

  • di RED SPORT
  • in Sport
Azzurri: è l'ultima spiaggia
(PRIMAPRESS) - MILANO - Non c'è alcuna alternativa questa sera per la Nazionale di Ventura. Deve vincere ed anche con più di un gol di scarto se vuole evitare l'onta della mancata qualificazione ai mondiali di calcio di Russia 2018. Per la nazionale quattro volte campione del mondo sarebbe davvero una brutta figura quasi senza precedenti. La speranza è riposta nei cambi operati dal "saggio" Ventura dopo il match perso in Svezia e le new entry, anche se è difficile pensare che cambiare radicalmente modulo e formazione sia un fatto positivo. Questa sera a Milano l'Italia del calcio si gioca la faccia e quindi è molto probabile che più che aiutati da un bel gioco si debba sperare nella spinta dei tifosi e nell'aggressività dell'undici che andrà in campo. E qualora le cose, facendo i debiti scongiuri, non dovessero procedere in modo positivo bisognerà fare i conti con diverse ripercussioni. La prima sull'immagine del movimento calcistico italiano, la seconda sul prestigio della Federazione Italiana e la terza sull'indotto economico che una partecipazione ad un mondiale di calcio porta inevitabilmente. Si rischia al danno quindi anche la beffa. E in caso non ci si qualificasse, naturalmente oltre al ct azzurro sarebbe scontato un deciso ed immediato passo indietro anche del presidente della Figc Carlo Tavecchio, il primo responsabile di quello che accade nel calcio del Belpaese. E' l'ultima spiaggia, speriamo sia quella buona. - (PRIMAPRESS)