Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

In Trentino è già natale al profumo di cannella nei Borghi più belli d'Italia

In Trentino è già natale al profumo di cannella nei Borghi più belli d'Italia
(PRIMAPRESS) - TRENTO - Il profumo dei biscotti alla cannella e delle candele profumate alle spezie si lascia portare dai venti che attraversano le vette alpine ed segna inequivocabilmente l’arrivo del Natale. E’ proprio quel profumo che scandisce l’alternanza delle stagioni nelle valli alternandosi alla desmalghiada e al suono dei campanacci delle mucche o ai silenzi ovattati con l’arrivo delle prime nevi. A Trento dal 18 novembre il Natale entra già nella sua dimensione più tradizionale con i mercatini natalizi che prendono forma con le tipiche casette in legno che diventano un mall delle tipicità con le sculture in legno, la gastronomia di formaggi e salumi delle valli, lana cotta e feltri con foggie antiche e contemporanee. E’ così che i due spazi di Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti, diventano il luogo dei ricordi e delle emozioni per chi nelle valli ci abita e per chi ci arriva per la bellezza delle sue vette. 
A seguire, con l’apertura del 24 novembre, sono i mercatini della Vallagarina ad attirare i turisti che si muovono lungo tragitti punteggiati da rocche e castelli. A Rovereto quest’anno il presepio racconta la storia delle sue figurine di terracotta attraverso le foglie barocche dei pastori napoletani di San Gregorio Armeno e del reatino. Si passa in Valsugana tra i mercatini di Levigo Terme che apriranno al pubblico il 25 novembre nel Parco secolare degli Asburgo.
Alla ricerca di angoli più riservati ma entrati tra “I borghi più belli d’Italia”, ecco immergersi nelle atmosfere di Rango nelle Giudicarie o nel Canale di Tenno dove il tempo sembra essersi fermato.  - (PRIMAPRESS)