Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Le accuse del senatore Corker a Trump: "metterà la nazione sulla via di una terza guerra mondiale"

  • di RED-ROM
  • in Mondo
Le accuse del senatore Corker a Trump: "metterà la nazione sulla via di una terza guerra mondiale"
(PRIMAPRESS) - WASHINGTON -  Questa volta è il senatore Bob Corker, presidente repubblicano del Comitato per le Relazioni Esterne del Senato, ad accusare l’atteggiamento irresponsabile del presidente Trump che starebbe trattando il suo ufficio come "un reality show", con minacce insicure verso altri paesi che potrebbero mettere la nazione “sulla via di una terza guerra mondiale".
Questa dichiarazione di Corker suona come un pesante ed inedito rimprovero ad un presidente del suo partito e il senatore giudica l’operato di Trump come quello di un apprendista totalmente estraneo alla politica internazionale.
I commenti di Corker, ovviamente hanno scatenato un incrocio di insulti sulfurei tra il presidente e il senatore del Tennessee che potrebbero pregiudicare l’appoggio per il presidente Usa sulla riforma fiscale e sulle questioni nucleari in Iran.
"È una vergogna che la Casa Bianca sia diventata un centro di cura per adulti” ha twittato Corker ieri mattina. - (PRIMAPRESS)