Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Champions League: si parte con il big match Barcellona-Juventus

  • di Paolo Picone
  • in Sport
Champions League: si parte con il big match Barcellona-Juventus
(PRIMAPRESS) - MILANO - Tutta Europa è in fibrillazione per la prima giornata del torneo. Osservate speciali le tre squadre italiane a caccia della coppa dalle grandi orecchie: JuventusRoma e Napoli. Martedì la Vecchia Signora darà spettacolo al Camp Nou, dove lo scorso anno festeggiò in semifinale: visti gli immensi talenti in campo, William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, prevede una pioggia di goal per questo match. IlBarcellona scende in campo da favorito: il segno 1 vale 1.72, mentre il successo bianconero moltiplica la posta per 5.00; intrigante anche il pareggio (3.60). I blaugrana hanno vinto 19 degli ultimi 21 match di Champions giocati allo stadio di casa: l’ultima sconfitta risale al maggio del 2013, quando il Bayern Monaco li travolse con tre reti. Tuttavia, i catalani sono usciti vincitori solamente da uno degli ultimi sei incontri con la Juventus, ovvero la finale di Champions del 2015. La “maggica” ospiterà l’Atlético Madrid. Il bookmaker prevede un match piuttosto equilibrato, come si evince dai moltiplicatori: il segno 1 vale 2.80, mentre il successo spagnolo è dato a 2.70. I madrileni sono imbattuti in Champions contro le italiane, ma c’è sempre una prima volta: riflettori quindi puntati da Dzeko Primo Marcatore (5.00) e sull’opzione Pareggio/Roma (6.00) per il mercato 1° Tempo/Finale. I ragazzi di Sarri (2.15) hanno tutte le carte in regola per fare bottino pieno contro lo Shakhtar Donetsk (3.30), campioni d’Ucraina. Quella di mercoledì sarà la prima partita tra le due squadre: l’unica precedente trasferta del Napoli a casa di un club ucraino rappresenta un ricordo piacevole per gli azzurri, visto che in quell’occasione misero k.o. la Dynamo Kiev. 

In lavagna interessanti anche le quote per i match delle altre grandi. Super favorito il Manchester United (1.16), impegnato contro il Basilea(17.00). Questo sarà il quinto incontro tra le due formazioni in Champions League: con una vittoria per parte e due pareggi, al momento il bilancio è perfettamente equilibrato. In vetrina appare piuttosto scontata la vittoria del Bayern Munich (1.10) contro l’Anderlecht (29.00). I bavaresi hanno vinto 16 degli ultimi 17 match di Champions giocati in casa: l’unica eccezione è stata la partita dei quarti di finale della scorsa stagione contro il Real Madrid. Ampiamente favorito il Liverpool (1.72), padrone di casa contro il Siviglia (4.50): gli spagnoli hanno perso solo due delle ultime nove partite di Champions, mentre gli inglesi hanno vinto il match di debutto delle fasi a gironi in occasione di ciascuna delle loro ultime tre partecipazioni al torneo europeo. Quasi impossibile, a giudicare dalle quote di William Hill, il successo dell’Apoel Nicosia contro il Real Madrid(1.05): il segno 2 vale addirittura 51.00. D’altronde, i ciprioti dovranno vedersela con Cristiano Ronaldo, il top scorer della Champions League: il bomber portoghese è stato autore di ben 105 goal in 140 partite e con il Real Madrid ha trovato la rete 90 volte in 88 match. Date le premesse, da non sottovalutare la combo Real Madrid Vincente + Over 4.5 Goal (1.90). - (PRIMAPRESS)