Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Una mostra celebra il genio creativo di Carlo Rambaldi, il maestro degli effetti speciali del cinema

Una mostra celebra il genio creativo di Carlo Rambaldi, il maestro degli effetti speciali del cinema
(PRIMAPRESS) - LAMEZIA TERME (CATANZARO) - Fino al 27 agosto prossimo, il Teatro Grandinetti di Lamezia Terme, ospita una mostra dedicata agli effetti speciali realizzati da Carlo Rambaldi per il cinema internazionale promossa e curata dalle associazioni “Artepozzo Energie d'Arte Contemporanea” di Angela Maioli Parodi e “Il Quadrifoglio” di Annunziata Staltari Celea. La mostra è un omaggio al maestro degli effetti speciali, tre volte premio Oscar per King Kong, Alien ed E.T.. Nato in provincia di Ferrara ma diventato cittadino del mondo per i suoi capolavori della storia del Cinema mondiale, Rambaldi aveva un legame affettivo con la città calabrese dove era nata sua moglie Bruna Basso.
La mostra, non mette insieme solo le tavole illustrate da Rambaldi per progettare i suoi personaggi ma anche quella parte più sconosciuta del maestro con i suoi dipinti, che spaziano dal figurativo all’astratto e che non sono mai stati esposti nel passato in pubblico. 
“Le opere sono inedite e rappresentano due differenti periodi della vita di mio padre” – ha spiegato Daniela Rambaldi - Quello precedente al conseguimento dei premi Oscar e quello di quando era in pensione. Parliamo del 2006 ed è interessante vedere lo sviluppo della tecnica pittorica nei due periodi della sua vita”. - (PRIMAPRESS)