Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Viaggio in Irlanda sulle scene di Game of Thrones. Un arazzo all'Ulster Museum di Belfast racconta la serie TV

Viaggio in Irlanda sulle scene di Game of Thrones. Un arazzo all'Ulster Museum di Belfast racconta la serie TV
(PRIMAPRESS) - BELFAST - Un arazzo tessuto con il tradizionale lino irlandese, racconterà le gesta dei protagonisti Game of Thrones, la fortunata serie TV campione d’incassi le cui scene sono state girate in buona parte in Irlanda del Nord. Il turismo da effetto film che muove molti viaggiatori a visitare le locations dei set-movie famosi, sta crescendo sempre di più. L’arazzo che riporta scene epiche come quella delle Nozze Rosse, l’Altofuoco verde smeraldo ed i gelidi Estranei renderà Westeros come un mondo parallelo visitabile immergendosi nella ricostruzione riportata nella lunga striscia di lino di 77 metri che verrà esposta presso l’Ulster Museum a Belfast e aperto al pubblico a partire dal prossimo 22 luglio. L’itinerario irlandese della serie TV porta sulla riva dello Stranford Lough, l’Audley’s Fiel riconoscibile per il suo spettrale castello che ha fatto da sfondo all’accampamento di Rob Stark ma è anche dove Rob e Talisa si sono incontrati per la prima volta. Da Bushmills si raggiunge The Dark Hodges, il viale di faggi curvi, poco distante da Armony che nella saga diventa la pericolosa Strada del Re dove Arya si traveste da ragazzo per evitare la cattura lungo il tragitto per Grande Inverno. Sul sito di AerLingus (www.aerlingus.it) si possono trovare i voli diretti per Belfast. - (PRIMAPRESS)