Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

L'Australia selvaggia della Gibb River Road nella regione del Kimberley

Australia, Gibber River Road
Australia, Gibber River Road
(PRIMAPRESS) - SIDNEY - Quasi 700 chilometri di tracciato sterrato tra Derby e Kununurra, attraverso il Kimberley, una delle regioni più belle del Western Australia: la leggendaria Gibb River Road è una delle strade più emozionanti e selvagge del continente australe. Il tour Fly&Drive Gibb River Road proposto da Australian Explorer, con partenze giornaliere dal 15 maggio al 26 settembre 2017, vi porterà lontano, lungo un percorso adrenalinico che ancora nasconde numerosi angoli di remoto isolamento, tra marsupiali di ogni misura e coloratissimi uccelli, in una combinazione unica che non esiste in nessun altro luogo sulla Terra. Un viaggio fuori dai circuiti classici, su strade sterrate e polverose, pensato per veri viaggiatori con spirito di adattamento.

L’itinerario Fly&Drive Gibb River Road si apre sulla Stuart Highway che, attraverso le piane alluvionali dei fiumi Mary e Adelaide, unisce Darwin, capitale del Territorio del Nord, al Kakadu National Park, di proprietà aborigena. I modi migliori per ammirare la flora e la fauna endemica di Kakadu? La crociera tra i coccodrilli sullo Yellow Water o dall’alto, con il volo panoramico! Proseguite verso sud fino a Nitmiluk, il nome aborigeno di Katherine Gorge, il luogo ideale per vivere autentiche esperienze indigene. La città di Katherine è il nucleo centrale della regione e vanta un'ampia scelta di musei, gallerie d'arte e siti storici: qui potete acquistare opere e manufatti aborigeni autentici! La vibrante cittadina di Kununurra fa da portale d'accesso alla zona orientale del Kimberley e ad alcune delle più suggestive attrazioni naturali dell'Australia Occidentale. Da questa località è possibile visitare il Purnululu National Park, Patrimonio dell'Umanità, e la formazione rocciosa dei Bungle Bungle, serie di cupole a forma di alveare che si ritiene risalgano a 350 milioni di anni fa. Sulla strada incrocerete il possente fiume Ord e il lago artificiale Argyle, grande 23 volte la Baia di Sydney, e potrete visitare la miniera di Argyle per ammirare i rari diamanti rosa estratti ogni anno da queste antiche rocce. Lanciatevi alla scoperta di El Questro dove potrete avvistare una fauna incredibilmente variegata come brumby, cavalli selvaggi, ottarde, lucertole dal collare, goanna, aquile di mare, brolghe, jabiru e pappagalli dai colori dell’arcobaleno. Si riparte lungo la Gibb River Road verso il Monte Elizaberth, la cui vetta raggiunge i 941 metri ed offre un panorama mozzafiato sul parco naturale circostante. Qui vi attende una splendida fattoria con allevamento di cavalli in cui avrete la possibilità di dormire e di assaggiare una cena tipica australiana! Ritornati sulla Gibb River Road sino a Mt. Hart Wilderness Lodge, il viaggio termina con la visita di Broome, la famosa città delle perle la cui spiaggia, Cable Beach, è annoverata tra le 5 più belle al mondo. - (PRIMAPRESS)