Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

'Ndrangheta: le mani su Isola Capo Rizzuto, sgominata cosca Arena

'Ndrangheta: le mani su Isola Capo Rizzuto, sgominata cosca Arena
(PRIMAPRESS) - CATANZARO - Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza hanno smantellato la cosca "Arena" di Isola Capo Rizzuto (KR) eseguendo l'arresto di 68 persone su disposizione della Dda di Catanzaro. I fermati devono rispondere di associazione mafiosa, estorsione, porto e detenzione illegale di armi, intestazione fittizia di beni, malversazione ai danni dello Stato, truffa aggravata, frode in pubbliche forniture e altri reati di natura fiscale, tutti aggravati dalle modalità mafiose. Eseguito anche un sequestro di beni milionario. La cosca Arena controllava a fini di lucro la gestione del centro di accoglienza per migranti di Isola Capo Rizzuto (Crotone). E' quanto emerso dall'inchiesta: la cosca, secondo le indagini, oltre alle tradizionali dinamiche criminali legate alle estorsioni esercitate in maniera capillare sul territorio catanzarese e crotonese, controllava anche il centro. - (PRIMAPRESS)