Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Marquez superlativo e Rossi vince il match con Pedrosa salendo in testa alla classifica del moto GP

  • di RED-ROM
  • in Sport
Marquez superlativo e Rossi vince il match con Pedrosa salendo in testa alla classifica del moto GP
(PRIMAPRESS) - AUSTIN (TEXAS) - Per Marc Marquez (Honda) è il quinto successo sul circuito di Austin in Texas. Valentino Rossi, su Yamaha, è stato autore di un meritato secondo posto combattuto con Pedrosa. La caduta del compagno di squadra di Rossi, Maverick Vinales, ha lasciato solo il Doctor che sale in vetta alla classifica del Mondiale con 56 punti, contro i 50 di Maverick. 
Cal Crutchlow (Honda) conquista il quarto posto negli ultimi giri ai danni di Johann Zarco (Monster Yamaha Tech 3), alla fine quinto. La Ducati di Andrea Dovizioso è sesta proprio davanti alla Suzuki di Andrea Iannone. 
Pedrosa parte bene fin dall'inizio, si difende fino all'ottavo dagli attacchi di Marquez, ma poi cede al compagno che lo infila sull'esterno in curva. La battaglia va avanti per un paio di giri poi Marc allunga, e lascia Pedrosa a vedersela con Valentino. Al decimo giro Rossi ha un contatto in curva con Zarco, il Dottore viene penalizzato di 3 decimi per aver tagliato la curva. 
Poi al diciottesimo giro Rossi sfodera tutta la sua abilità: infila Pedrosa e porta alla fine il secondo posto, cercando di riguadagnare i tre decimi della penalizzazione. Ci riesce ed è leader del Mondiale. - (PRIMAPRESS)