Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Miami: consegnato da Hitachi Rail Italy il primo treno della metropolitana frutto dell'eccellenza italiana

Miami: consegnato da Hitachi Rail Italy il primo treno della metropolitana frutto dell'eccellenza italiana
(PRIMAPRESS) - MIAMI, Usa - Da oggi sui binari di Miami circola il meglio che la tecnologia e l'innovazione "made in Italy" riesce ad esprimere in campo ferroviario. Hitachi Rail Italy ha infatti consegnato, alla città della Florida, il primo treno della nuova metropolitana. Le due carrozze (su un totale di 68) hanno lasciato lo stabilimento di Medley e sono giunte al Lehman Center.
Il veicolo, dopo le operazioni di assemblaggio e i primi test, ha brillantemente superato una serie di collaudi e di verifiche degli impianti, attività necessarie per controllare la corretta esecuzione dell’assemblaggio stesso e la funzionalità dei sottosistemi, con particolare attenzione alla parte elettrica ed alla messa a punto dei dispositivi meccanici. Sono stati verificati HVAC (heating ventilating and air conditioning), freni, porte, sistema d’illuminazione nonché l’azionamento, muovendo il treno di alcuni metri avanti e indietro.
“Lavoriamo al massimo per mantenere tutti gli impegni col il nostro importante cliente di Miami-Dade – ha dichiarato Maurizio Manfellotto, CEO di Hitachi Rail Italy – e lo facciamo mettendo al primo posto affidabilità, qualità e sicurezza consegnando nel rispetto dei tempi contrattuali. Il continente americano è strategico per noi e siamo sicuri di poter offrire prodotti che migliorino la mobilità quotidiana”. Affidabilità, qualità e sicurezza che sono da sempre i principi basilari dell'azienda italo-giapponese sono diventati il tratto distintivo della èpercezione di Hitachi Rail Italy nel mondo. Tornando alla metropolitana di Miami, i prossimi step prevedono subito,  dopo una prima fase di training degli operatori, l'avvio di  nuovi test dinamici sul binario di prova, fino ad arrivare a quelli sulla linea vera e propria che verranno effettuati di notte e il fine settimana.
“Hitachi Rail Usa (subsidiary in America di Hitachi Rail Italy ndr) è particolarmente orgogliosa di queste prime consegne – ha sottolineato Giampaolo Nuonno, President and Ceo della società -. La nostra mission è performare al massimo livello realizzando insieme al cliente treni di altissimo valore per soddisfare i requisiti dei clienti”.
La sessione dinamica ha la scopo di completare la validazione del progetto tramite l’esecuzione di attività di qualifica per la dimostrazione delle performance di marcia anche superando la velocità massima con differenti condizioni di carico.
La seconda e la terza unità a due casse sono attualmente sottoposte a test di prequalifica nello stabilimento Hitachi Rail Usa di Medley e seguiranno la prima unità al Lehman Center tra la fine di giugno e luglio per completare la sessione di test dinamici.
La commessa di Miami ha un valore di circa 300 milioni di dollari. - (PRIMAPRESS)