Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

L'Umbria "si rimette in moto" tra pieghe, frantoi e antichi borghi

L'Umbria "si rimette in moto" tra pieghe, frantoi e antichi borghi
(PRIMAPRESS) - ASSISI - L’Umbria si rimette in moto per il più grande evento di primavera dedicato al mondo delle due ruote. Il 25 e 26 marzo prossimi le strade che attraversano i Monti Martani e le colline umbre saranno i percorsi battuti da 71 motoclub che parteciperanno all’iniziativa che vede impegnati sessantaquattro Comuni, oltre 300 strutture ricettive, 49 cantine, 11 frantoi da sparsi sui 7mila chilometri di itinerari immersi nella natura e attraversando antichi borghi. 
L'evento è ideato dal Comune di Assisi, ed organizzato in collaborazione con I Borghi più Belli d’Italia, Anci Umbria, Confcommercio Umbria, Movimento Turismo del Vino - Umbria, Strade del Vino e dell’Olio - Umbria e con il patrocinio di Fmi - Federazione motociclistica Italiana.
Anche i campioni della velocità su pista, come Andrea Dovizioso, Andrea Iannone, il ternano Danilo Petrucci, Franco Morbidelli e il fastest man Paolo Pirozzi (sabato 25 presente a Perugia) hanno condiviso e supportato, attraverso video messaggi e post sui loro canali social, l'appuntamento dedicato alla moto e all'Umbria, dove, confermando le parole di Danilo Petrucci “ci sono le curve migliori del mondo”. - (PRIMAPRESS)