Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Decapitato il National Security Council di Trump. Si dimette Flynn per connessioni con la Russia

  • di RED-ROM
  • in Mondo
Decapitato il National Security Council di Trump. Si dimette Flynn per connessioni con la Russia
(PRIMAPRESS) - WASHINGTON - La gestione Trump alla Casa Bianca non si può dire che sia partita con il piede giusto. A distanza di un mese dal suo insediamento proprio mentre giura il suo Segretario al Tesoro Steve Mnuchin, Trump perde Michael Flynn che si è dimesso per una questione che riguarda i rapporti con la Russia di Vladimir Putin. Il consigliere per la Sicurezza Nazionale del presidente Donald Trump, Michael Flynn, ha quindi rassegnato le sue dimissioni e la Casa Bianca spiega in una nota che l’incarico sarà assunto ad interim dal generale in pensione Keith Kellog. Flynn è finito nell'occhio del ciclone per il suoi legami con la Russia ed in particolare per aver mentito sulla natura delle sue conversazioni, pochi giorni prima dell'insediamento di Trump, con l'ambasciatore russo negli Stati Uniti, Sergey Kislyak. - (PRIMAPRESS)