Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Ricerca di base: la lotta contro le malattie neurodegenerative parte da qui

(PRIMAPRESS) - TORINO - Una giornata a tu per tu con le Neuroscienze, un argomento affascinante che tocca il quotidiano di tutti: da come funziona il cervello - considerato ‘l’organo più complesso dell’universo’ - a che cosa succede quando si ammala o invecchia, fino alle strategie di riparazione e cura, quelle conosciute e le altre ancora in fase di studio come le cellule staminali.  L’invito è rivolto a tutti: sabato 25 ottobre il NICO - Neuroscience Institute Cavalieri Ottolenghi dell’Università di Torino - apre le porte dei suoi laboratori di Orbassano a studenti e semplici appassionati e curiosi, chiunque voglia toccare con mano l’impegno e la passione che guidano il lavoro dei ricercatori, e capire con loro l’importanza della ricerca di base per la cura delle malattie neurodegenerative. "Vogliamo dare risposte chiare e soprattutto oneste sulle prospettive di ricerca e sulle possibili terapie delle patologie più conosciute, dall’Alzheimer alla Sclerosi Multipla. C’è sete di corretta informazione - sostiene il prof. Alessandro Vercelli, direttore del NICO - soprattutto dopo la confusione e i danni creati dal caso Stamina, il nostro compito di ricercatori universitari è di garantire una corretta divulgazione su temi così delicati". - (PRIMAPRESS)