Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

A Villa Borghese, nel cuore verde di Roma un incontro per parlare di cultura, nuove tecnologie e terza dimensione

(PRIMAPRESS) - ROMA - La 19° edizione del MedFilm Festival, il festival del cinema del Mediterraneo, quest’anno sembra dare particolare attenzione al 3D e alle nuove tecnologie. Alla proiezione in anteprima internazionale del primo documentario naturalistico italiano interamente pensato e girato in 3D, “Apollineum 3D | Viaggio in 3D nel Parco degli Dei”, diretto da Jordan River e prodotto dalla Delta Star Pictures, seguirà infatti il meeting (con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione Europea) “Nuove Tecnologie Immersive, Nuove Sfide del Futuro” tra cultura, ambiente, arte, economia e tecnologia. Un meeting aperto al pubblico di vasta tematica, con coordinamento dei lavori e saluti introduttivi a cura di Ginella Vocca, Presidente del MedFilm Festival, e di Jordan River. Nutrito il programma d’incontro sul tema, che attraversando i principali ambiti spazia dal valore della ricerca, dell’innovazione e dell’internazionalizzazione agli interventi di sviluppo a favore dei parchi e delle aree naturalistiche, per trattare anche il documentario in Italia e le strategie d’innovazione e di sviluppo del cinema e dell’audiovisivo, nonché la valorizzazione del patrimonio culturale nazionale e le relative politiche d’innovazione. Numerosi i relatori previsti,  tra i quali: Ilaria Dell’Acqua Buitoni Borletti (sottosegretario del Ministero per i Beni e le Attività Culturali), Daniele Leodori (Presidente del Consiglio della Regione Lazio), Eugenio Patanè (presidente Commissione Cultura e spettacolo della Regione Lazio), Domenico Pappaterra (membro del Consiglio Direttivo Federparchi e Presidente Ente Parco Nazionale del Pollino), Giacinto Basile (membro giunta esecutiva Ente Parco Nazionale del Pollino), Giovanni Manoccio (membro giunta esecutiva Ente Parco Nazionale del Pollino e Sindaco del comune di Acquaformosa), Lino Fiorentino (direttore generale Consorzio Roma Ricerche CRR), Federica Cattoli (agenzia per l’internazionalizzazione, Camera i Commercio di Roma), Tino Franco (per l’ANAC/Associazione Nazionale Autori Cinematografici), Beppe Attene (Istituto Luce Cinecittà), Mario Perchiazzi (membro direttivo CNA/PMI Cinema e Audiovisivo). Previsti infine anche i saluti del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza e del neo-sindaco della capitale Ignazio Marino. Alla manifestazione saranno inoltre presenti Angelo Talocci (music e composer, vincitore del  World Music Awards 2013 – Usa), Salvatore Audia (attore e speaker professionista) e Michela Albanese (scrittrice, giornalista e script-writer). Appuntamento con il 3D e le tecnologie d’innovazione per il 29 giugno alle 17.30 al MedFilmfestival, presso la Casa del Cinema di Villa Borghese (sala Deluxe). - (PRIMAPRESS)