Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

L'arancino Pulcinella del maestro Di Fiore trionfa ad Acerra

Vincenzo Di Fiore con Antonio Pace e Laura Gambacorta
Vincenzo Di Fiore con Antonio Pace e Laura Gambacorta
(PRIMAPRESS) - NAPOLI - Il maestro pizzaiolo Vincenzo Di Fiore dedica un arancino alla maschera di Pulcinella. L'occasione è la consegna, da parte dell'Associazione Verace Pizza Napoletana, della tabella esterna n. 736 ottenuta in tempi record e consegnata dal presidente Antonio Pace nelle mani di Di Fiore a pochi giorni dall'inaugurazione della sua seconda pizzeria ad Acerra nel centralissimo Corso Italia.
A rendere speciale questo nuovo arancino dedicato al personaggio simbolo di Acerra sono i rinomati fagioli cannellini locali, denominati dente di morto per il loro colore bianco opaco, che vanno a sposarsi con provola e pomodorini gialli.
Vincenzo Di Fiore può contare ora su spazi maggiori grazie a 150 coperti interni ed altrettanti esterni. Il locale di Corso Italia, ristrutturato dall'architetto Mario Dello Stritto, va ad aggiungersi alla pizzeria "Bella Napoli" con cui Di Fiore ha conquistato i 2 spicchi del Gambero Rosso. - (PRIMAPRESS)