Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Il ristorante stellato Don Alfonso 1890 raddoppia in Basilicata con il San Barbato

  • di RED-ROM
  • in Gusto
Il ristorante stellato Don Alfonso 1890 raddoppia in Basilicata con il San Barbato
(PRIMAPRESS) - NAPOLI - La famiglia Iaccarino apre il secondo ristorante. Dopo Don Alfonso 1890, locale divenuto simbolo dell’alta cucina nel Mezzogiorno d’Italia con due stelle Michelin ormai consolidate in costiera a Sant’Agata sui Due Golfi (Napoli), è la volta della Basilicata, dove è stato aperto questo mese il Don Alfonso 1890 San Barbato alle pendici del Vulture, presso il San Barbato Resort Spa & Golf.
Il ristorante si trova all’interno di una proprietà di sei ettari nello scenario naturalistico del Monte Vulture. L’offerta del luogo è arricchita dalla Terrazza Bellavista Franciacorta e dalla Spa Vitas by Clarins.
Le cucine del Don Alfonso 1890 San Barbato sono state affidate ad Andrea Astone, promosso dopo l’esperienza vissuta a L’Italien by Don Alfonso a Marrakech. Astone sarà affiancato dal sous chef Donato De Leonardis e da Tommaso Foglia nel ruolo di pastry chef.
Nella classifica dei fatturati 2017 delle società collegate all’alta cucina, frutto dello studio di Pambianco Strategie di Impresa, Don Alfonso 1890 occupava il decimo posto con 2,5 milioni di ricavi. Oltre al ristorante in costiera, la famiglia Iaccarino ha avviato collaborazioni internazionali in Nuova Zelanda, nel ristorante del resort Helena Bay, e Grand Lisboa di Macao con Casa Don Alfonso, oltre ad avere la supervisione del menu dell’Imperial Hotel Tramontano di Sorrento. - (PRIMAPRESS)