Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Uil Campania: Giovanni Sgambati riconfermato all'unanimità alla guida del sindacato

Uil Campania: Giovanni Sgambati riconfermato all'unanimità alla guida del sindacato
(PRIMAPRESS) - NAPOLI - “Nella storia del nostro Sindacato non c’è spazio per i muri, per le barriere, nel nostro dna ci sono valori come l’accoglienza, ancora di più se si tratta di accogliere i più deboli, e quello che sta facendo il nuovo governo, nei confronti dei migranti, non ci piace affatto”, cosi Giovanni Sgambati, segretario generale della UIL Campania,  riconfermato oggi pomeriggio all’unanimità leader del sindacato al XII Congresso della UIL Campania, dal titolo “Prima il lavoro”. “Non abbiamo pregiudizi nei confronti del nuovo Governo, ma non arretreremo sulle nostre battaglie e rivendicazioni, continua il leader della UIL Campania, anzi, ci misureremo su temi fondamentali” , ha aggiunto Sgambati. “ Tre per noi le direttrici principali da seguire, prima di tutto il Mezzogiorno, e quando diciamo Mezzogiorno diciamo lavoro, occupazione, sviluppo. Il governo Gentiloni ha messo in campo delle misure, adesso vorremmo capire, e lo capiremo nei mesi che verranno, in quale direzione guarda questo Governo e quali azioni metterà al centro per lo sviluppo del Meridione. E poi ancora sono necessarie misure ed azioni sul fisco e sulla previdenza per la quale dobbiamo continuare ad avere spazi negoziali e di confronto”.
“Altro tema è quello della riduzione dell’orario di lavoro attraverso la formazione e la conoscenza, perché il lavoro non va solo difeso, ma anche migliorato e lo si deve fare in maniera adeguata e all’altezza delle sfide future”, ha spiegato Sgambati. 
Il tema dell’accoglienza, della diversità e della integrazione è stato il tema della apertura del Congresso attraverso la presentazione dell’opera dell’artista napoletano, Franz Cerami, che grazie al sostegno dell’Erfap, l’ente di formazione della UIL Campania, ha realizzato per il Sindacato un’installazione artistica permanente nella sede della UIL di via Galileo Ferraris , nei pressi di Piazza Garibaldi, crocevia di popoli, di arrivi e partenze. - (PRIMAPRESS)