Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Lufthansa ai ferri corti con il sindacato Ufo che indice uno sciopero di 48 ore. A terra 1300 voli

Lufthansa ai ferri corti con il sindacato Ufo che indice uno sciopero di 48 ore. A terra 1300 voli
(PRIMAPRESS) - FRANCOFORTE - Mentre la compagnia tedesca Lufthansa sembrerebbe sempre più interessata ad entrare nella cordata per il salvataggio di Alitalia insieme al Gruppo Fs ed Atlantia, al suo interno c’è tensione. Il vettore di Francoforte deve fronteggiare uno sciopero di grandi dimensioni. La compagnia prevede infatti di cancellare 1300 voli in vista della protesta di 48 ore indetto per giovedì 7 novembre e venerdì 8 novembre dal sindacato indipendente Ufo. Potrebbero essere circa 180mila i passeggeri interessati dall’agitazione. Tra i voli soppressi ci sono anche le tratte coperte dalle compagnie controllate da Lufthansa: Swiss, Austrian, Edelweiss e Brussels Airlines.
Il gruppo di Francoforte ha comunicato che il 7 novembre saranno cancellati 700 voli, mentre l’8 novembre toccherà ad altre 600 tratte. La compagnia di bandiera tedesca, per evitare disagi ai passeggeri che avevano acquistato un biglietto su uno degli aerei che resteranno a terra, ha offerto ai clienti di cambiare le prenotazioni senza costi aggiuntivi. Lufthansa aveva provato a fermare lo sciopero, annunciato con breve anticipo, ricorrendo al tribunale del Lavoro. La corte però non ha riconosciuto la sua istanza e lo sciopero è stato confermato. - (PRIMAPRESS)