Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Lufthansa. dopo gli scioperi accordo raggiunto con il sindacato piloti Vereinigung Cockpit

Lufthansa. dopo gli scioperi accordo raggiunto con il sindacato piloti Vereinigung Cockpit
(PRIMAPRESS) - FRANCOFORTE - La compagnia aerea tedesca ha trovato un accordo con il personale di volo. I piloti Lufthansa non scioperano fino al 30 giugno 2023, secondo quanto annunciato in queste ore dal sindacato dei piloti Vereinigung Cockpit (VC).
Il sindacato dei piloti ha dichiarato di aver accettato la proposta della compagnia di pagare aumenti di 490 euro per ogni pilota Lufthansa durante il periodo stabilito dall'accordo.
"Questo deve essere visto come un segnale positivo verso i colleghi nella cabina di pilotaggio, i passeggeri e i futuri programmi di Lufthansa (LHAB) (LHA)", ha affermato Matthias Baier, portavoce di VC. Baier ha aggiunto: "I contratti collettivi sono ancora aperti, ma i punti da negoziare ora possono essere discussi in un contesto di migliore confronto".
La notizia arriva più di una settimana dopo che i piloti Lufthansa avevano indetto uno sciopero di un'intera giornata per spingere per una migliore offerta retributiva dalla compagnia di bandiera tedesca. Lo sciopero, avvenuto il 2 settembre, ha costretto alla cancellazione di centinaia di voli e ha colpito circa 130.000 passeggeri.
“Il risultato economico raggiunto è sicuramente interessante, ma ciò di cui siamo sodisfatti è l'aver accorciato le distanze tra la categoria ed il management". ha commentato Marcel Gröls, presidente della contrattazione collettiva di VC.
Scioperi e carenza di manodopera hanno costretto molte compagnie aeree a cancellare i voli durante la stagione estiva 2022, lasciando i passeggeri bloccati negli aeroporti e affrontando lunghe code. - (PRIMAPRESS)