Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Imprese, l’allarme della Cgia di Mestre: “Il caro energia accelera la possibilità di fallimenti”

  • di RED-ROM
  • in Economia
Imprese, l’allarme della Cgia di Mestre: “Il caro energia accelera la possibilità di fallimenti”
(PRIMAPRESS) - MESTRE - E' alquanto probabile che dal prossimo autunno torni a crescere in maniera preoccupante il numero di fallimenti delle imprese. Così la Cgia di Mestre. A causa del deterioramento del quadro economico dovuto al caro energia e al fenomeno inflazionistico, molte attività produttive potrebbero essere costrette a portare i libri in tribunale. Le imprese, però, non falliranno a causa dei debiti, ma per i crediti inesigibili imputabili in gran parte alle inadempienze della Pa, che secondo Eu- rostat deve ai fornitori 55,6 miliardi. - (PRIMAPRESS)