Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

L'importanza ed i vantaggi del welfare per ogni azienda

L'importanza ed i vantaggi del welfare per ogni azienda
(PRIMAPRESS) - MILANO - Con welfare aziendale ci si riferisce a tutte quelle pratiche poste in essere dalle aziende che mirano ad aumentare la qualità della vita, anche lavorativa ma non solo, dei propri dipendenti. I vantaggi di avviare un piano di welfare per la propria azienda non si esauriscono solamente in aspetti relativi ai propri dipendenti ma hanno anche importanti risvolti dal punto di vista fiscale, oltre a permettere l'accesso a finanziamenti e agevolazioni mirate previste dai bandi e finanziamenti del nuovo Piano Nazionale Resistenza e Resilienza (PNRR).

Le varie categorie di Welfare aziendale
Il piano welfare che le aziende possono e devono porre in essere, però, non è schematico e uguale per tutte le realtà. La normativa italiana che pone le basi del welfare, infatti, permette a tutti, anche le piccole e medie imprese, di impegnarsi in questo campo con diverse modalità. Innanzitutto, è previsto dalla leggere il welfare contrattuale, il quale ha solitamente origine da accordi nazionali o territoriali presi dai sindacati (ad esempio, la categoria dei metalmeccanici) e può riguardare un aumento della busta paga da spendere in determinati modi.C'è pure il welfare individuale, il quale permette ai lavoratori di usufruire di alcuni bonus su tre categorie di beni e servizi come, ad esempio, buoni pasto o carburante, previdenza aggiuntiva o supporto per gli interessi di finanziamenti e mutui stipulati.Infine, c'è il welfare aziendale puro, che può essere stipulato in maniera automatica da parte dell'azienda e che deve essere rivolta ad una categoria omogenea di lavoratori assunti, consistendo in vari vantaggi, ad esempio, sulla busta paga o su buoni pasto o rimborso spese.

Quali sono i vantaggi di avviare un piano di welfare aziendale
Introdurre un piano di welfare all'interno dell'azienda ha diversi vantaggi: innanzitutto, questi influiscono pesantemente sulla motivazione dei dipendenti, aumentandone la produttività. Il miglioramento di quella che è stata definita come la bilancia fra vita privata e produttività, infatti, comporta la diminuzione dei livelli di stress creando un clima dove la produttività è maggiorata.Questo consiste in un più facile raggiungimento degli obiettivi, comportando un aumento di fatturato per l'impresa, la possibilità di attrarre nuove figure professionali e contenere i costi di formazione per l'inserimento di nuovi lavoratori: è noto, infatti, che mantenendo per più tempo gli stessi dipendenti all'interno dell'azienda si vengono a verificare i cosiddetti fenomeni di know-how.

I vantaggi del welfare aziendale dal punto di vista fiscale per la partecipazione agli appalti finanziati con il PNRR
Fiscalmente i vantaggi di un piano di welfare sono molteplici. Innanzitutto, nel caso delle imprese che utilizzano CCNL, i costi sostenuti per programmi di benefit aziendali sono deducibili al 100%, soprattutto per quelle misure che rientrano nell'integrazione della retribuzione. Questo perché secondo il TUIR, ovvero il testo che si occupa di calcolare le imposte sui redditi, le somme percepite dal lavoratore a titolo di benefit aziendali non fanno reddito e come tali sono deducibili direttamente dal datore di lavoro in sede IRES. Anche il PNRR offre interessanti possibilità per l'inserimento di benefit aziendali all'interno delle imprese, destinando a questo scopo 66,23 miliardi di euro. Per tale motivo diventa fondamentale individuare qualcuno a cui rivolgersi per la creazione un piano di welfare.

Sodexo Benefits & Rewards Services, ad esempio, è una fra le tante realtà a cui rivolgersi e che hanno pesantemente investito in supporto per le imprese ad imbastire un piano welfare aziendale. I benefit del welfare per le aziende, dunque, sono una realtà attuale ed esigente che, come tale, deve essere curata e approfondita per aumentare la qualità del lavoro dei dipendenti, le loro capacità produttive e felicità ma anche per ottenere innumerevoli vantaggi fiscali ed entrare a pieno titolo in quella che è la rivoluzione aziendale portata avanti dagli appalti finanziati tramite PNRR. - (PRIMAPRESS)