Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Pitti Immagine conferma le rassegne di giugno lavorando sul doppio binario delle fiere fisiche e digitale con e-Pitti Connect

  • di RED-ROM
  • in Aziende
Pitti Immagine conferma le rassegne di giugno lavorando sul doppio binario delle fiere fisiche e digitale con e-Pitti Connect
(PRIMAPRESS) - FIRENZE - Le rassegne di giugno programmate nel calendario di Pitti Immagine a Firenze si svolgeranno regolarmente nonostante l’incognita coronavirus. Lo scrive in un messaggio il management dell’organizzazione di Fortezza da Basso: “stiamo tutti lavorando per aprire le fiere del prossimo giugno alle date stabilite (Pitti Uomo si terrà dal 16 al 19 giugno 2020). Non ci siamo mai fermati”. “Siamo coscienti - continua il messaggio - che non sarà una stagione fieristica come le altre, sarà una stagione eccezionale, contro la paura e l’emergenza. Ma non per rimuoverle, bensì per fronteggiarle e porre realisticamente le basi per una ripartenza la più rapida possibile. Per questo abbiamo deciso di investire”.
Le rassegne fiorentine, infatti, stanno lavorando su un doppio binario, fisico e digitale, con servizi innovativi e complementari a cominciare dalla piattaforma digitale e-PITTI Connect che consentirà modalità di interazione anche da remoto. - (PRIMAPRESS)