Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Bookolica, in Sardegna la quinta edizione del festival dei lettori creativi

  • di RED-ROM
  • in Cultura
Bookolica, in Sardegna la quinta edizione del festival dei lettori creativi
(PRIMAPRESS) - TENPIO PAUSANIA - Dal 30 agosto al 4 settembre 2022 torna in Sardegna “Bookolica – il festival dei lettori creativi” per una quinta edizione ricca di novità, a partire dalle località del festival. Quest’anno infatti Bookolica si divide tra Scano di Montiferro, Torralba, La Maddalena e Tempio Pausania ospiti come lo scrittore Walter Siti, il giornalista Sacha Biazzo e la reporter delle Iene Roberta Rei.
Dall’urgenza ambientale al giornalismo d’inchiesta, dai fumetti fino alle questioni di genere: numerosi saranno gli argomenti di attualità e cultura che verranno affrontati durante il festival da più angolature attraverso momenti di dialogo tra intellettuali, autrici e autori, giornalisti e giornaliste, ma anche con un ricco programma di presentazioni di libri, laboratori per bambini e bambine, performance teatrali, spettacoli partecipati. Altra novità di questa quinta edizione è il legame con il digitale: tradizionalmente legato al territorio, da quest’anno Bookolica si fa “phygital”, per diventare accessibile a tutte e tutti attraverso la rete internet. L’obiettivo di questo ibridismo digitale è quello di connettere la parte "fisica" dei luoghi e lo spazio virtuale, attraendo una community sempre più ampia che impari, conosca e cresca insieme. L’approccio alle molteplici forme d’arte consentirà di vivere l’esperienza partecipata in modo inclusivo sia attraverso spazi fisici sia attraverso la diffusione digitale degli eventi, dando la possibilità di vivere il territorio del Nord Sardegna in modo nuovo e fuori dalla fisicità dei soli luoghi.
Da qui prende vita RetroBottega, il primo pre-festival orientato in questa direzione, in diretta su Twitch, la piattaforma streaming più frequentata al mondo, dal 26 luglio al 25 agosto, per tre dirette a settimana.  In programma 15 dirette con importanti ospiti che indagheranno vari temi legati al mondo della letteratura, che verranno poi approfonditi al festival in presenza. Tra gli ospiti già confermati Angelo Cavallaro (Sommobuta), Riccardo Mastini, Laura Centemeri, Mara Cerri e Maurizio Iorio (kirio1984).  - (PRIMAPRESS)