Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1123
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 1178
JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 985

Al Museo di Arcevia le conversazioni di archeologia con Mauro Fiorentini e le strategie militari del Sentino

  • di Paolo Silvestrelli
  • in Cultura
Al Museo di Arcevia le conversazioni di archeologia con Mauro Fiorentini e le strategie militari del Sentino
(PRIMAPRESS) - ARCEVIA (ANCONA) - Un saggio dell’archeologia che diventa sperimentazione e edutainment con le conversazioni organizzate dal  Museo di Arcevia con l’archeologo Mauro Fiorentini. Il programma è per giovedì 27 agosto dalle 17.30 e domenica 6 settembre dalle 16.00 presso il Museo Archeologico Statale di Arcevia (MASArc). I visitatori saranno accompagnati in un percorso tra armi, abbigliamento e tattiche militari picene (e non solo), il tutto abilmente riprodotto, basandosi sulle quelle tecnologie che nell'età del Ferro (VIII-VII sec. a.C.) potevano essere in uso nel territorio tra Marche e Abruzzo. Quelle stesse armi e tattiche che decisero le sorti della cosiddetta battaglia delle nazioni (Battaglia del Sentino, odierna Sassoferrato, 295 a.C.). Ma non mancheranno interessanti incursioni anche nella nostra Preistoria. Le riproduzioni, esposte sia nel chiostro di San Francesco sia all’interno del MASArc (dove sono contenuti reperti originali) saranno visitabili da piccoli gruppi, secondo le attuali prescrizioni. - (PRIMAPRESS)