Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

La lezione di Michele De Lucchi alla Fondazione del Mibact tra architetture contemporanee e preesistenze

  • di RED-ROM
  • in Cultura
La lezione di Michele De Lucchi alla Fondazione del Mibact tra architetture contemporanee e preesistenze
(PRIMAPRESS) - ROMA - Si è aperto oggi il quinto degli appuntamenti del Ciclo Classi Aperte promosso dalla Fondazione Scuola Beni Attività Culturali del Mibact per la formazione di professionalità nel campo dell’innovazione culturale e della gestione del patrimonio artistico nazionale.
Questa mattina, dopo l’introduzione della Direttrice della Fondazione, Carla di Francesco, è stato l’architetto Michele Lucchi a prendere il testimone del format rivolto ad una platea di addetti ai lavori che hanno preso parte al corso del triennio 2018-2020.
Con la lezione “Architetture e preesistenze”, De Lucchi ha presentato dei case-studies di ristrutturazioni molto diversi tra loro partendo dalla natura degli edifici esistenti per evolvere il progetto in una fruizione contemporanea. 
Michele De Lucchi è stato tra i protagonisti di Alchimia e Memphis ed ha disegnato arredi per i più noti brand dell’arredamento e del design d’interni. Dal 1988 al 2002 è stato responsabile del design di Olivetti e nel 2018 ha diretto la rivista d’interior Domus. Attualmente ricopre, dal 2008 , l’incarico di professore ordinario della Facoltà del Design al Politecnico di Milano. - (PRIMAPRESS)