Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Incontro della Comunità Ebraica a Roma sui "Suprematismi in Europa" e le democrazie che si trasformano

  • di RED-ROM
  • in Cultura
Incontro della Comunità Ebraica a Roma sui "Suprematismi in Europa" e le democrazie che si trasformano
(PRIMAPRESS) - ROMA - La Comunità Ebraica di Roma organizza l’evento dal titolo “Suprematismi in Europa. Dalla rabbia all’odio”, che si terrà domenica 19 maggio alle ore 17.00 presso il Tempio di Adriano (Piazza di Pietra, Roma). 
Dopo i recenti attentati terroristici che dalla Nuova Zelanda allo Sri Lanka fino agli Stati Uniti d’America hanno riportato in primo piano il tema del radicalismo e dell’odio religioso, e a pochi giorni dalle elezioni per il Parlamento Europeo, l’incontro analizza i rischi del fenomeno dei suprematismi in Italia e in Europa, e gli effetti che i nuovi fenomeni di rabbia e odio razziale possono avere sulla tenuta delle democrazie. 
All’evento, aperto dal Presidente della Comunità Ebraica di Roma, Ruth Dureghello, intervengono il Procuratore Generale della Corte d’Appello di Roma, Giovanni Salvi; l’avvocato penalista Roberto De Vita; il Vice Presidente del Progetto Dreyfus, Gianluca Pontecorvo; lo storico Alberto Melloni; i giornalisti Paolo Berizzi de “La Repubblica” e Paolo Mondani di “Report”.  - (PRIMAPRESS)