Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Sarah Jessica Parker sceglie Las Vegas per il suo secondo flagship store: ispirazioni e motivi della decisione

Sarah Jessica Parker sceglie Las Vegas per il suo secondo flagship store: ispirazioni e motivi della decisione
(PRIMAPRESS) - LAS VEGAS - La recente apertura a Las Vegas del secondo punto vendita del marchio SJP di Sarah Jessica Parker non è che la conferma di una tendenza sempre in crescita: lusso, estro e creatività vanno di pari passo con l’ambiente sfavillante e iconico della città del gioco. Negli anni sono tantissimi gli spunti lanciati dal mondo dei casinò, sempre con un occhio di riguardo per eleganza ed eccezionalità: chiunque si ispiri a questo mondo per le proprie creazioni può stare certo del risultato!

Sarah Jessica Parker tra scarpe e glamour: il suo negozio a Las Vegas
Il successo di Sarah Jessica Parker non ha paragoni. La talentuosa attrice, protagonista della serie TV cult Sex and The City, si è da anni lanciata nel mondo del fashion, del quale del resto è più che esperta non solo avendo interpretato il ruolo della fashionista per eccellenza in TV, ma essendo anche una grande appassionata di moda nella vita reale, come testimonia D.it. La “Carrie” più famosa del piccolo schermo, infatti, lavora come designer per varie collezioni di accessori per il marchio che porta le sue iniziali come nome. L’ultimo traguardo è arrivato l’anno scorso: l’attrice ha infatti aperto il secondo punto vendita monomarca del suo brand, SJP by Sarah Jessica Parker, in uno dei punti più strategici di Las Vegas, nel Bellagio Resort&Casinò, all’interno della celebre Promenade. Il marchio realizza borse, calzature e accessori firmati da Parker, e per l’occasione ospita anche la sua linea di abiti da sera SJP LBD: LBD sta per Little Black Dress, uno dei capi iconici tra i preferiti di Carrie Bradshaw, l’eroina moderna (interpretata dall’attrice per ben sei stagioni nella serie di HBO) dal guardaroba incredibile.

Eleganza e lusso: tutti i trend fashion ispirati al mondo del gioco
L’apertura del punto vendita a Las Vegas non può che essere in linea con l’aspetto glam e alla moda dei capi proposti dalla designer. Oltre al gusto personale, infatti, la scelta della città delle luci non è casuale. L’iconografia legata al mondo del gioco, come riportato nello speciale di Betway Casinò sull’influenza dei casinò nella cultura popolare, non appartiene infatti soltanto all’universo dei film di James Bond e Ocean’s Eleven o della letteratura di Dostoevskij e Greene: sono tantissimi i settori che vengono influenzati dalla luccicante immagine di Las Vegas. La moda non è di certo esclusa: i casinò vengono da sempre associati a un’idea di eleganza e lusso, spesso dal gusto un po’ retrò e vintage. Non è raro, perciò, ispirarsi ai completi eleganti di James Bond e Frank Sinatra per quanto riguarda i trend maschili classici, e scegliere abiti lunghi, proprio come quelli delle dive più affascinanti (specialmente di colori accesi come il rosso e il blu), abbinati a gioielli di dimensioni stratosferiche, per l’universo femminile.

Dagli anni ’60 ad oggi: moda e tendenze della favolosa Vegas
L’iconica Las Vegas, dunque, ha prodotto riferimenti fashion per decadi e decadi, attraversando tutte le fasi della moda con un occhio di riguardo agli outfit più eleganti, sia maschili che femminili. Se, come abbiamo detto, ci sono alcuni abbinamenti che vengono subito alla mente quando si tratta di immaginare la mise perfetta per una serata in giro per la Las Vegas Strip, il mondo del gioco non è però rimasto immune all’avvicendarsi delle tendenze della moda: dai mini-dress psichedelici degli anni ’60 alle spalline anni ’80, fino al tripudio di paillettes e colori metallici dell’epoca attuale, quello del casinò è il red carpet ideale per gli outfit più creativi. Proprio per questo motivo è naturale che Sarah Jessica Parker abbia scelto proprio Las Vegas come location per aprire il suo secondo negozio fisico: la sua linea di abiti si sposa alla perfezione con il mood architettonico della città del gioco. Tacchi alti, gonne voluminose, abiti elegantissimi e accessori splendenti sembrano realizzati appositamente per integrarsi con l’estetica di questi luoghi, contribuendo ad aggiungere ancora più fascino ad una serata di lusso e divertimento tra le luci del Bellagio o del The Venetian.
L’immaginario legato al mondo dei casinò è strettamente collegato alle idee di lusso, sfarzo e luminosità: proprio per questo motivo sono tantissimi i designer che si ispirano all’atmosfera inimitabile dei casinò e delle serate a Las Vegas per realizzare collezioni eleganti e adatte a essere sfoggiate sui red carpet più prestigiosi. Sarah Jessica Parker non è di certo da meno con il suo brand SJP! - (PRIMAPRESS)