Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

SEAS: 100mila manutenzioni sulla base di Milano Bergamo

SEAS: 100mila manutenzioni sulla base di Milano Bergamo
(PRIMAPRESS) - BERGAMO - SEAS, società specializzata nella manutenzione di aeromobili e in esclusiva della flotta Ryanair sul territorio italiano, ha tagliato il traguardo delle 100.000 azioni manutentive effettuate nei sei anni di attività sulla base dell’Aeroporto di Milano Bergamo, avviate nel giugno 2012. Il risultato è stato raggiunto ai primi di giugno del 2018 e rappresenta la risposta efficace e puntuale alla necessità di completare gli interventi programmati e alla capacità di fare fronte a quelli straordinari, in un quadro operativo in crescita per numero di aeromobili impiegati sulla base e in transito sull’Aeroporto di Milano Bergamo. Nell’ultimo triennio gli interventi di manutenzione sono passati da 16.300 del 2015 a 17.20 del 2016 e ai 21.700 del 2017, con una media di 1.800 al mese. Le sole ispezioni giornaliere sugli aeromobili assommano, su base annua, a 5mila. Una filiera che rappresenta un terzo dell’intera attività di manutenzione svolta nell’intero network di SEAS, che comprende 14 aeroporti italiani. “La base di Milano Bergamo, dove da ottobre 2016 è entrato in funzione uno hangar adibito espressamente alle attività di manutenzione, prevalentemente di tipo check A, riveste un’importanza fondamentale per il network del cliente Ryanair, che qui opera un numero di movimenti secondo solo agli aeroporti di Londra Stansted e Dublino – dichiara Alessandro Cianciaruso, amministratore delegato di SEAS – Qui garantiamo, come in tutti gli aeroporti nazionali dove siamo presenti con la nostra struttura tecnica e logistica, il rigoroso rispetto degli standard, in assoluta ottemperanza alle normative vigenti e alle prescrizioni del costruttore aeronautico, così come dei tempi di lavorazione, consentendo efficienza e sicurezza”. A partire dalla stagione Winter, che scatta a fine ottobre 2018, SEAS avvierà sulla base dell’Aeroporto di Milano Bergamo la campagna di cambio dell’impianto carrello e dei motori sugli aeromobili B737-800 di Ryanair, confermando l’ulteriore incremento dell’attività di manutenzione - (PRIMAPRESS)