Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Hospitality a Riva del Garda premia le Best Beer 2020. Sul podio la Doppelbock di Darf in Val Camonica

  • di Paolo Silvestrelli
  • in Aziende
Hospitality a Riva del Garda premia le Best Beer 2020. Sul podio la Doppelbock di Darf in Val Camonica
(PRIMAPRESS) - RIVA DEL GARDA (TRENTO) - Hospitality, il Salone dell’accoglienza, in corso a Riva del Garda fino al 5 febbraio prossimo, ha premiato i vincitori dei due concorsi dedicati alle eccellenze tecniche e grafiche della birra artigianale di Solobirra, il contest dedicato a gusto e artigianalità. 
Ad aggiudicarsi il premio Best Beer 2020 come migliore birra per gusto, proprietà organolettiche e materie prime utilizzate è stata Doppelbock di Darf Birrificio Artigianale, birrificio di Boario Terme, in valle Camonica.
Darf Birrificio Artigianale è anche tra i birrifici che hanno raggiunto il maggior numero di podi, assieme al Birrificio La Villana di Grantorto in provincia di Padova e il birrificio La Curtense, di Monterotondo in Provincia di Brescia.
Tra le 98 etichette originali che si sono sfidate nel concorso Best Label 2020, si è posizionato al primo posto Basile ADV di Andrea Basile che per la birra Boom Stout del birrificio Matti da Legare ha saputo creare un concept forte e originale, di grande impatto visivo. Il secondo premio è andato alla grafica ceca Jana Benesova per l’etichetta della Richard Sveták del birrificio Richard, mentre il terzo a Dario Frattaruolo per la birra Balena Bianca del Birrificio sul Mare.
La giuria di esperti di design e marketing - composta da Gianpietro Sacchi, Chiara Tomasi, e Laura Menichelli - nel selezionare le etichette con il design più creativo ed originale ha valutato tutte le caratteristiche che consentono al prodotto di distinguersi rendendolo unico e riconoscibile, ed ha scelto di assegnare anche 7 menzioni speciali alle categorie millennials, graphic research & composition, originality, logo & naming, illustration, best printing e brand identity. Le birre vincitrici sono esposte fino 5 febbraio nell’area speciale Solobirra (padiglione B4) che si conferma punto di riferimento per il mondo della birra artigianale: oltre 30 espositori eccellenze del settore, dai migliori produttori, all’impiantistica, ai nuovi brand. - (PRIMAPRESS)