Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Festival delle Arti, una kermesse internazionale su web e social

(PRIMAPRESS) - NAPOLI - Successo per la quinta edizione del “Festival delle Arti”, il progetto artistico ideato dall'Associazione Culturale “Noi per Napoli” e dai suoi fautori, il soprano Olga De Maio e il tenore Luca Lupoli, artisti del Teatro San Carlo, che per la prima volta, in tempi di emergenza covid-19, si sta svolgendo interamente sul web e sui social. Inserito tra le iniziative del “Maggio dei Monumenti” con l' Assessorato alla Cultura e al Turismo del  Comune di Napoli e con il patrocinio morale della Presidenza del Consiglio della Regione Campania, il contest ha registrato la partecipazione di artisti nazionali ed internazionali provenienti anche dal Giappone, Brasile, Francia, Polonia, Romania e Germania. A sancire i nomi dei vincitori che saranno resi noti il prossimo 17 maggio, oltre ai like di tutto il popolo del web, interverranno le votazioni di una giuria di giornalisti composta dal presidente Giuseppe Giorgio e da Federica Flocco, Antonella Amato, Marina Alaimo, Roberta De Maddi, Gabriella Diliberto e Laura Bufano. Sono previsti anche dei premi speciali assegnati dai media partner aderenti: Radio Amore, Grande Napoli, Teatro Tv, Teleconomy Club e DgPhotoArt. In gara per la poesia e letteratura vi sono, Campaguolo Maria, Capezzone Massimo, Costa Ottavio, De Rosa Nicola, Firita Alexandra, Forcos Daniela, Issorf Igor, Lepre Adriana, Loffredo Ausilia, Lo Monaco Rita, Percontra Carmen, Perla Anna, Penza Massimo, Piccolo Tina, Ridolfini Ciro, Rinaldi Marialucia, Rollo Rosario, Ruocco Lucia, Scoppa Cira, Sequino Tina, Tufano Gloria e Zarate Mabel. Per la pittura, Basso Nadia,  Bruni Marco, Cevani Susan, De Maio  Nicola, Di Mauro Emanuele, Donadio Vittoria ,Dorn Charlotte, Forooghi Mahvas, Forte Annamaria, Grimaldi Tiziana, Iannazzone Rita, Lupoli Ilaria, Manzo Ferdinando, Romano Mario e Tammaro Assunta. Per il disegno, Auriemma Federica, Grasso Ciro, Sorrentino Enrico. Per la scultura, Alfieri Stefania, De Rosa Marcello, Iazzetta Antonio, Martiniello Antonella. Per la fotografia, Ardore Sabry, Brio Raffaele, De Luca Vincenzo, Fiore Mina, Palmitano Tonia. Per il canto, Chisae Inui, Inui Family Group, Lucia Alessio, Di Palma Sasa', Esposito Soulbahia Genny, Grasso Mariafrancesca, Machado Zizao, Mauro Davide, Morabito Arianna, Giuseppe Cirillo, Onorato Antonio, Ruggiero Gianni, Sang Over Grenser Vocal Group, Sepe Fiorella, Somma Luciano. Per la danza, Fisciano Ludovica, Beneduce Maria Vittoria, Scarfiglieri Giorgia, Valeria Viazzo, Eleonora Pinto, Floriana Ciancia, Marisa Fortunato, Francesca Fuscone, Flavia Fisciano, Roberta Tripodi, Emanuela Terracciano e Francesca Tais. Per la musica, Carrino Alessandra, Catalano Sergio, De Lucia Giada, Di Pinto  Annalisa, Leone Alessia e Moretti Leonardo. Per il teatro e la recitazione, Caricchia Bruno, Lo Cascio Valentina, Mario Mauro, Migliaccio Eleonora, Pascolini Maria Gioia e Vita Lucia. Per l'artigianato, Castronuovo gioielli, Jugiano ARAI, Minniti Giancarlo e Nappo Elisa. Per il make up artisti,  Nettuno Giada e Tufano Raffaella. Per l'enogastronomia, Yuji Arai ( Jugiano Arai son). Per la moda e costumi, Sartoria Canzanella CTN 75. - (PRIMAPRESS)