Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Napoli Sotterranea, fino al 6 gennaio la mostra di Giovanni Castaldi

Napoli Sotterranea, fino al 6 gennaio la mostra di Giovanni Castaldi
(PRIMAPRESS) - NAPOLI - Torna di nuovo nel suo luogo di origine, il performer e artista napoletano Giovanni Castaldi. Fino al prossimo 6 gennaio propone le proprie opere nella mostra nègati, tutto è compiuto #assenze sullo sfondo della Napoli sotterranea, che la Libera Associazione Escursionisti Sottosuolo (Laes) si propone di valorizzare e divulgare come straordinario patrimonio storico e culturale cittadino, in Via S.Anna di Palazzo, 52. L’esposizione è un inno all’assenza in quanto entità presente… astratta, mistica, metafisica, non meno incisiva di qualsiasi presenza densa, non necessità di manifestarsi, vive in uno spazio impercettibile, tra il mondo fisico e quello invisibile. L’autore invita all’autoannullamento, in un processo “evolutivo, nel lasciarsi andare a quella corrente divina che prospera e ci traghetta verso bagliori di luce assoluta, pronta ad attendere il nostro ritorno (risveglio) per (ri)accoglierci e raccoglierci… in un laddove in cui tutto è compiuto. Partendo dall’idea che la vita racchiuda tante morti… Installazioni, dipinti, testi per far emergere la luminosità del buio. Drammaturgia e filosofia s’intrecciano: Beckett e le sue assenti attese, Nietzsche con le sue controversie ma anche il misticismo di Battiato per un’iniziativa dalle infinite suggestioni. Repliche performanti il 23 ed il 30 dicembre alle ore 16,30. Per saperne di più tel. 320 6973016. - (PRIMAPRESS)