Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Jonathan Banks è il vincitore del Siena International Photo Awards con il suo scatto "Un ragazzo nella folla"

Jonathan Banks è il vincitore del Siena International Photo Awards con il suo scatto "Un ragazzo nella folla"
(PRIMAPRESS) - SIENA – Ci sono attimi immortalati dalla fotografia che ti fanno capire quanto essa sia straordinariamente vera nel raccontare una situazione. Lo scatto del fotografo britannico Jonathan Banks, "Un ragazzo nella folla", che ritrae un bambino liberiano mentre con aria furtiva cerca di recuperare la sua palla in mezzo alla folla sorvegliata da soldati armati, è l’immagine vincitrice assoluta del Siena International Photo Awards (SIPA) 2019, il contest di fotografia che vanta la più ampia partecipazione internazionale. Lo scatto dell’anno è stato selezionato tra le immagini più belle dei fotografi di 161 paesi che sono stati premiati nella suggestiva cornice del Teatro dei Rinnovati di Siena. L'evento di premiazione ha visto la partecipazione di oltre 300 fotografi e ospiti da tutto il mondo, consacrando ancora una volta il SIPA come uno dei più importanti premi fotografici al mondo
“Il percorso che abbiamo scelto di intraprendere da anni ha lo scopo di collegare una città come Siena, unica per storia e bellezza, a un festival dedicato alla fotografia e a un premio fotografico, il Siena International Photo Awards - commenta Luca Venturi, ideatore e direttore artistico del Festival - In questi cinque anni abbiamo lavorato con passione per creare un appuntamento che oggi è sempre più atteso e apprezzato da un pubblico non solo italiano”. “Questo successo - continua ancora Luca Venturi - trova conferma nei numeri e nel rilievo dei professionisti di fama internazionale che hanno scelto di partecipare al nostro progetto che oggi è tra i grandi premi internazionali di fotografia. Siamo molto felici che questo nostro sogno abbia trovato, sin da subito, il sostegno e l’entusiasmo delle istituzioni, dei cittadini e di partner privati senza i quali questa avventura non potrebbe aver avuto non solo inizio ma anche importanti sviluppi nel corso degli anni”. - (PRIMAPRESS)