Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Il ritorno delle "Tre età di Gustav Klimt allo Gnam va su TikTok come una rockstar

Il ritorno delle "Tre età di Gustav Klimt allo Gnam va su TikTok come una rockstar
(PRIMAPRESS) - ROMA - Alla Galleria Nazionale di Roma c’è il ritorno dell’opera Le tre età di Gustav Klimt, da oggi nuovamente esposta al museo nella mostra Time is Out of Joint. Dopo 6 mesi di prestito in Giappone, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea accoglie con grande enfasi  l’opera e trasforma l’evento in una di quelle operazioni di comunicazione a cui ci ha abituato di recente la musica Pop utilizzando la nuova piattaforma TikTok. Ad inaugurare il nuovo account TikTok della Galleria, è un video che racconta l’arrivo e l’allestimento dell’opera con “KlimTikTokyo Back Home”
In effetti si tratta di un cambio di pelle della comunicazione dello Gnam che si apre ai social. Dopo l’apertura dell’account Instagram dedicato ai giovani @lagallerianazionaleteens, la Galleria Nazionale sbarca su TikTok con un video musicale di 12” secondi, diretto da Lorenzo Quagliozzi, che svela il dietro le quinte dell’arrivo dell’opera, l’apertura della cassa e l’allestimento in sala. Il video è il primo di una serie pensata per l’account TikTok che permetterà al pubblico più giovane di mostrare la propria creatività al museo con un nuovo linguaggio.
L’opera che fa rientro nella sua sede naturale, è stata in prestito da aprile a ottobre in Giappone per la mostra Gustav Klimt: Vienna – Japan 1900 prima al Metropolitan Art Museum di Tokyo, poi al Municipal Museum of Art di Toyota. Dal 2016 vengono accettate ogni anno circa 200 richieste di opere in prestito da parte di musei e istituzioni di tutto il mondo, costantemente aggiornate in una mappa sul sito del museo. - (PRIMAPRESS)