Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Arte: al Complesso del Vittoriano la rassegna Risonanza Cinese

Arte: al Complesso del Vittoriano la rassegna Risonanza Cinese
(PRIMAPRESS) - Roma - I capolavori dei maestri cinesi più rappresentativi del Novecento nella più importante e ricca mostra di pittura a olio cinese mai allestita a Roma. Si chiama “Risonanza Cinese” la rassegna aperta dal 19 luglio al Complesso del Vittoriano, curata dallo storico dell'arte e saggista Claudio Strinati, dal critico d'arte editore e direttore di Segni d’Arte Nicolina Bianchi e da Zhang Zuying, direttore dell'Istituto di Pittura a olio dell'Accademia Nazionale cinese di Pittura. La mostra conta 150 opere e 62 artisti e offre una panoramica completa sulla pittura a olio contemporanea cinese e sulla sua progressiva evoluzione, favorita anche grazie alla decisa azione riformatrice e strutturale che ha visto la Cina protagonista negli ultimi 30 anni.
La rassegna di pittura, con il consenso del Ministero della Cultura della Repubblica Popolare Cinese, con il Patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia, della Regione Lazio e di Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale, è organizzata dall’Accademia Nazionale Cinese di Pittura e dalla Fondazione Letteraria ed Artistica Cinese ed è realizzata dall’Istituto di Pittura a Olio dell’Accademia Nazionale Cinese di Pittura.
L’esposizione gode del supporto accademico dell’Accademia Nazionale di San Luca, dell’Accademia di Belle Arti di Roma e dell’Accademia di Belle Arti di Firenze, con la collaborazione della Casa Editrice Conoscenza Mondiale, della Galleria d’Arte Han Yuchen di Handan, di Comunicazione e Cultura Jiarun Srl di Weihai e di Comunicazione e Cultura Shihua Srl. La gestione e organizzazione della rassegna nel Complesso del Vittoriano - Ala Brasini è a cura del Gruppo Arthemisia. - (PRIMAPRESS)