Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics. Clicca sul bottone "Accetto" o continua la navigazione per accettare. Maggiori informazioni
Skin ADV

Alla Fondazione Stelline di Milano va in mostra la fotografia di Bauer Update 2018

Foto di Virginia Adrelli
Foto di Virginia Adrelli
(PRIMAPRESS) - MILANO - Dal 12 al 22 luglio la Fondazione Stelline ospita la mostra Bauer Update 2018, esposizione dei progetti realizzati dagli studenti del Centro di Formazione Professionale Bauer, che fa parte di Afol Metropolitana.
Si tratta dei lavori degli alunni che hanno frequentato i corsi di fotografia, graphic design, motion e web design, type design, illustrazione editoriale nell’anno 2017-2018. Un percorso espositivo, nel porticato della struttura di via Magenta, che è il risultato delle riflessioni sui temi proposti, affrontati con gli strumenti della ricerca e del metodo didattico, delle attività di laboratorio e dei workshop tematici e professionalizzanti. Fondamentale il contributo dei docenti, di autori di rilievo internazionale e dei collaboratori nelle aree formative della scuola. 
«Sostenere i percorsi alla formazione delle nuove generazioni è da sempre un obiettivo della Fondazione Stelline», sottolinea il presidente PierCarla Delpiano. «In un mondo sempre più attento alla comunicazione digitale e multimediale, conoscere e valorizzare i progetti dei giovani è un modo per guardare avanti e promuovere lo sviluppo».
«Un luogo storico di Milano ospita il risultato del percorso di alta formazione degli studenti del Bauer», dichiara Mario Donno, presidente di Afol Metropolitana. «Si tratta di un debutto prestigioso, che valorizza il loro lavoro, nato dallo studio e dal confronto con i docenti della scuola, noti professionisti della comunicazione multimediale e visiva».
Da oltre mezzo secolo il CFP Bauer forma professionisti della fotografia e della comunicazione visiva, fornendo proposte formative di qualità e secondo una logica di costante aggiornamento e di sviluppo di competenze nelle professionalità contemporanee. - (PRIMAPRESS)